The news is by your side.

Escursionista sorpreso a raccogliere Genepì nel Parco Gran Sasso, denunciato

L’Aquila. I carabinieri forestali della Stazione ‘Parco’ di Assergi (L’Aquila) hanno denunciato un escursionista che raccoglieva abusivamente infiorescenze di Genepi’ appenninico, in localita’ Monte Aquila/Campo Pericoli, nella Zona 1 del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

L’Artemisia umbelliformis subsp. eriantha, questo il nome scientifico del genepi’ appenninico, e’ considerata una specie particolarmente rara ed e’ vietato raccoglierla nel Parco, dove e’ stato introdotto un servizio di ‘alta quota’, per intensificare la sorveglianza in coincidenza con l’incremento del numero di escursionisti e turisti. Ogni fine settimana una pattuglia di carabinieri forestali sara’ reperibile al Rifugio “Garibaldi” (a quota 2.230 metri) messo a disposizione dalla sezione Cai L’Aquila per supportare gli escursionisti che avessero necessita’ di informazioni, assistenza e che volessero fare segnalazioni su situazioni riscontrate.