The news is by your side.

Esercito, il sindaco Biondi saluta il comandante uscente del CME Abruzzo Giuseppe Di Giovanni

L’Aquila. Si sono salutati stamani, nella sede municipale di Palazzo Fibbioni, il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e il comandante uscente del Comando Militare Esercito Abruzzo, generale di brigata Giuseppe Di Giovanni. Di Giovanni, infatti, il prossimo 14 giugno lascerà la nostra terra per un nuovo incarico a Roma e cederà il comando al colonnello aquilano Marco Iovinelli.

Di Giovanni ha ringraziato il sindaco per la grande collaborazione ricevuta dal Comune, descritto come luogo aperto, così come la stessa città in cui ha ravvisato carattere di accoglienza, partecipazione e affetto. Il primo cittadino ha ricordato l’atavico legame dell’Aquila con l’Esercito, sottolineando l’eccellente risultato conseguito grazie alla sottoscrizione dell’accordo per la Caserma Rossi, “esempio di altissimo livello amministrativo e di grande impegno politico, che ha saldato un rapporto che negli scorsi anni era stato compromesso”.

Infine, Biondi, ha augurato buon lavoro a Iovinelli, un aquilano alla guida del Comando regionale, “motivo di orgoglio e pregio per la nostra amata città”.