The news is by your side.

Espianto multiorgano per un 67enne, salverà la vita ad altre quattro persone

Vasto. Prelievo multiorgano, nell’ospedale ‘San Pio da Pietrelcina’ di Vasto, a un uomo vastese morto nel nosocomio che domani avrebbe compiuto 67 anni. Gli sono stati espiantati cornee, reni e fegato. Le cornee sono state destinate alla banca degli occhi di L’Aquila, così come un rene; il fegato all’ospedale ‘San Camillo’ di Roma; l’altro rene è stato destinato all’ospedale di Ancona. Il donatore era stato colpito da emorragia cerebrale massiva, non operabile, e ricoverato nel reparto di Rianimazione dallo scorso 18
novembre. Alle ore 5 il paziente è stato portato in sala operatoria per il prelievo, eseguito da Antonino D’Ercole, coordinatore locale per i trapianti, in collaborazione con Panfilo Marrollo, entrambi anestesisti, e Cosimo Pizzuto, coordinatore infermieristico per sala operatoria e rianimazione.