The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Esposto alla procura per carenza di protezioni al personale sanitario

Presentato dalla Cgil

L’Aquila. Carenza di protezioni al personale sanitario, la Cgil presenta un esposto alla procura della Repubblica.

Le organizzazioni sindacali della provincia dell’Aquila scrivono alla procura della Repubblica, al presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, e all’assessore alla Sanità regionale, Nicoletta Verì,  e al ministro della Salute Roberto Speranza per segnalare la fornitura  insufficiente di idonei dispositivi di protezione individuale per il personale esposto con differenti modalità al rischio di contagio da Covid-19.

“Risulta infatti”, scrivono nell’esposto Anthony Pasqualone, segretario generale della Fp Cgil della provincia dell’Aquila e Francesco Marrelli, segretario generale provinciale della Cgil, “che il personale che presta servizio nell’ Asl 1 di Avezzano Sulmona L’Aquila, operi in condizioni che non rispettano gli standard di sicurezza previsti, il tutto con la conseguente possibile messa a rischio della salute degli operatori stessi e degli utenti”.

“Stante l’attuale situazione pandemica”, precisano, “la cosa è evidentemente inaccettabile. Vi chiediamo pertanto di procedere all’accertamento del mancato approvvigionamento/distribuzione al personale suindicato dei dispositivi di protezione Individuale ai fini della tutela del singolo operatore, della collettività e della salute pubblica.