The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Estatica verso il gran finale: oggi Stanley Jordan, sabato Antonella Ruggiero

Pescara. Si avvia verso la fine la quinta edizione di Estatica, la kermesse estiva organizzata dal porto turistico “Marina di Pescara” e CCIAA di Pescara. Gli ultimi, importanti appuntamenti sono collocati all’interno della rassegna “Concerti sotto le stelle”. È grande l’aspettativa per lo spettacolo di Stanley Jordan che si svolgerà stasera dalle 21.30. Dopo l’opening concert di Maria Fattapposta & Mario Mancini salirà sul palco dell’arena Stanley Jordan con la performance “Amazing Guitar Tapping”. Tutta la serata sarà una prova della tecnica e della bravura con cui il chitarrista statunitense ha rinnovato una tecnica marginale, il “touch” o “tapping”, ossia l’uso pianistico della chitarra. Stanley Jordan non usa il plettro e non pizzica, ma ora percuote e ora tira le co26 agosto - Stanley Jordan 2rde fino a creare un sound in cui le linee melodiche e i contrappunti s’incrociano, danzano, come se fossero una, due, tre chitarre a suonare insieme. Questa tecnica esisteva già in particolare con Jimmy Webster e Lenny Breau, ma Jordan l’ha portata alla più alta espressione finora raggiunta, mescolandola con una straordinaria sensibilità, ironia e gusto per la melodia. È un artista che da sempre ha mostrato una personalità camaleontica, anticonformista e fantasiosa. Estatica e “Concerti sotto le stelle” continuano giovedì con lo spettacolo “Tango pasiòn”, della Joaquin Palomares Art Tango Ensemble, introdotto dall’esibizione canora di Massimiliano Ciurlino, e si concludono sabato con Antonella Ruggiero in “Stralunato recital”: uno spettacolo in cui l’eclettica artista italiana è accompagnata da 60 strumentisti dell’orchestra pop-sinfonica “Tchaikovsky” e dal chitarrista compositore Maurizio Di Fulvio. La direzione è affidata a Leonardo Quadrini. Ogni serata ha il costo di ingresso di 10 € (5 € fino a 25 anni). Biglietti disponibili anche su www.ciaotickets.com o presso il botteghino di Estatica la sera stessa del concerto, a partire dalle 20,30.