The news is by your side.

Evacuato un condominio a Pescara, intervengono 118 e vigili per la presenza di esalazioni chimiche

Pescara. Esalazioni in un palazzo a Pescara, dovute probabilmente a un acido utilizzato per pulire il sistema fognario. I condomini hanno accusato difficoltà respiratorie e sono subito usciti di casa. Lanciato l’allarme, sono intervenuti i vigili del fuoco e il 118, con alcune ambulanze. Una donna di 97 anni è stata trasportata in ospedale per precauzione, mentre gli altri sono stati visitati sul posto; nessuno avrebbe riportato conseguenze significative. Il fatto è avvenuto in un condominio di piazza San Francesco.

A provocare le esalazioni, secondo le prime informazioni, sarebbe stato dell’acido muriatico utilizzato per la pulizia delle fogne. I vigili del fuoco, intervenuti con il nucleo Nbcr (Nucleare biologico chimico radiologico), hanno provveduto al lavaggio delle condotte fognarie. Sul posto anche la polizia.