The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Far-Europa: mercoledì all’Aquila evento sui fondi europei. Presenti Marsilio e referenti commissione Ue

L’Aquila. “FarEuropa, Programmi europei: opportunità, persone e territori”, è il tema scelto per l’evento annuale relativo ai programmi Fesr e Fse 2014-2020, organizzato dall’Autorità di gestione unica Fesr-Fse, mercoledì 10 aprile, a partire dalle ore 10, nella sala Ipogea del Consiglio regionale d’Abruzzo all’Aquila.

L’appuntamento, che precede il Comitato di sorveglianza dei Programmi Fesr e Fse, previsto il giorno successivo, giovedì 11 aprile negli stessi spazi del Consiglio regionale, vedrà la partecipazione del presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, dei referenti della Commissione europea, Cinzia Masina, Valentina Remida, Paolo Montini della Dg “Occupazione, Affari Sociali e Inclusione”, Luigi Nigri, della Dg “Politica Regionale e Urbana”, l’Autorità di gestione unica, Vincenzo Rivera, la dirigente del Servizio, Elena Sico, i rappresentanti dell’Agenzia di coesione territoriale, del dipartimento delle Politiche di coesione, dell’Agenzia nazionale politiche attive del lavoro.

Sul tavolo di discussione, il lavoro e le attività che vedono impegnati gli uffici regionali per l’attuazione dei programmi del Fondo sociale europeo (Fse) e del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) e il reale impatto che i diversi bandi europei hanno sulla vita dei cittadini e sullo sviluppo del territorio: dalle azioni per sostenere i Grandi Progetti, agli interventi per le aree di crisi e la strategia urbana sostenibile, dai provvedimenti per favorire l’occupazione e contrastare le diverse forme di emarginazione sociale, al sostegno per migliorare l’efficienza della macchina amministrativa.

A discuterne, con i giornalisti della Regione Abruzzo, anche i diretti protagonisti di alcuni dei più significativi interventi che riguardano i due Programmi. Novità di quest’anno il coinvolgimento delle scuole attraverso un tavolo tematico  dal titolo “I giovani e l’Europa. Promuovere la politica di coesione tra le nuove generazioni” che vedrà gli studenti a confronto con le istituzioni.

A partecipare, saranno gli alunni del Liceo scientifico Masci e dell’Istituto tecnico Savoia di Chieti e del Liceo scientifico Vitruvio Pollione di Avezzano. Nel corso dei lavori gli studenti presenteranno i progetti realizzati grazie ai finanziamenti europei e i video elaborati per raccontare la loro esperienza. Sarà presentato anche il Concorso di fotografia e testi “Scatti di sostenibilità: immagini e parole per un’Europa migliore” rivolto agli istituti superiori abruzzesi.