The news is by your side.

Fase 2, Roma riparte con assembramenti e file in metro: più traffico su Grande raccordo anulare

Roma. Con l’avvio della fase 2 dell’emergenza coronavirus Roma riparte con assembramenti nelle metro e traffico in tilt nelle strade. Scarse distanze di sicurezza sono state infatti denunciate da più cittadini che questa mattina hanno ripreso i mezzi pubblici per andare a lavoro. Sono state segnalate, come riporta il Messaggero, code alla stazione di Ponte Mammolo e file alla stazione bus di Termini.

Traffico più intenso stamattina, giorno delle nuove riaperture della Fase 2 dell’emergenza coronavirus, su alcuni tratti del Grande raccordo anulare di Roma, del tratto urbano dell’A24 in direzione centro e sulla diramazione Sud verso il centro della Capitale. In città si rilevano al momento rallentamenti su via del Foro Italico in zona Tor di Quinto, in entrambi i sensi di marcia, a causa di lavori. Qualche rallentamento anche su via Trionfale e via Prenestina. La polizia locale ha intensificato i servizi di viabilità e i controlli stradali sulle principali consolari e vie ad alto scorrimento come anche la vigilanza ai capolinea dei bus, nei parchi e sul litorale. Con l’avvio della fase 2, a partire dal 4 maggio sono scattati anche i nuovi orari di bus e metro, prolungati fino alle 23.30.

Un dato che desta preoccupazione se si pensa che nel Lazio nelle ultime ore sono stati registrati nuovi 50 casi, di cui 18 legati ad un funerale. Secondo Alessio D’Amato, assessore regionale alla Sanità, “dobbiamo porre molta attenzione nei comportamenti individuali soprattutto con parenti e amici, e agire sempre pensando di avere di fronte potenziali positivi”.

Intanto la sindaca, Virginia Raggi, ha assicurato, nella giornata di ieri, che da oggi ” i cittadini avranno a disposizione quattro nuove linee bus che abbiamo istituito grazie a una nuova flotta di 70 pullman privati. L’obiettivo è potenziare i collegamenti tra le stazioni metropolitane e il centro della città”.

“Vista la riapertura di molte attività”, ha aggiunto il sindaco di Roma in un post su Facebook, “abbiamo definito un piano per facilitare gli spostamenti dei cittadini negli orari di punta. I nuovi pullman Gran Turismo copriranno dei percorsi che consentiranno di raggiungere rapidamente il centro, partendo dalle stazioni metro dove arrivano numerose corse delle linee bus periferiche e i servizi regionali di Cotral e Trenitalia”.