The news is by your side.

Febbo, occorre una risoluzione urgente sulle criticità della viabilità nell’alto vastese

Vasto. “Conoscere la reale situazione in cui versa la viabilità nell’Alto Vastese e tutte le criticità derivanti da frane e smottamenti, le azioni fino a oggi messe in campo dalla Regione, i relativi finanziamenti stanziati per le emergenze dei mesi precedenti e quante azioni e quali risorse sono state programmate per rispondere alle diverse difficoltà logistiche che i piccoli centri dell’entroterra vastese devono affrontare quotidianamente” . E’ quanto chiede con una risoluzione urgente il presidente della CommissiMauro_Febbo_52one di Vigilanza Mauro Febbo (Forza Italia) al Presidente della Giunta regionale Luciano D’Alfonso (PD). “I cittadini” spiega Febbo in una nota “sono esasperati e il grido di allarme e preoccupazione che viene lanciato dai vari comitati, creati per le emergenze, non può rimanere più inascoltato e deve trovare una risposta certa e immediata. Castiglione Messer Marino, Fraine, Torrebruna, Guilmi e altri centri dell’Alto Vastese hanno subito ingenti danni alla viabilità causati dal dissesto idrogeologico e dagli smottamenti e rischiano di rimanere isolati se non vengono prese iniziative idonee al ripristino delle arterie principali. Una situazione che crea, giorno dopo giorno, una paralisi all’economia di quella parte di territorio: operai, lavoratori, pendolari, imprenditori, studenti e cittadini malati che hanno difficoltà quotidiana alla mobilità e al raggiungimento di luoghi necessari per le normali attività” . “Sono convinto che la Regione debba mettere come priorità assoluta la soluzione di questi problemi, altrimenti si rischia di mettere a repentaglio la vita sociale e economica di un intero territorio” conclude la nota di Febbo.