The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Festival degli incontri, Levi (Aie) risponde a Biondi: le idee si combattono con altre idee, no a censura preventiva

L’Aquila. “Non si può pensare di contrastare le idee con la censura preventiva”. Èquanto dichiara il presidente dell’Aie, l’associazione italiana degli editori, Ricardo Franco Levi, in relazione alle parole del sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, che nella giornata di ieri ha ribadito di non volere ospitare al Festival in programma nella città dal 10 al 13 ottobre gli autori Roberto Saviano e Zerocalcare.

“Non li voglio perché L’Aquila è una città nobile, aristocratica e non merita questo genere di cose”, precisa Levi, “come editori rimaniamo fedeli e ribadiamo i principi che ci guidano che sono quelli della libertà di pensiero, di espressione e di edizione”, conclude Levi, “le idee si combattono con altre idee e i libri sono fatti per alimentare un confronto di idee e di passioni”.