The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Festival della comunicazione Controsenso: si parte. Seminari ad Avezzano e vernissage a Tagliacozzo

Avezzano. Prende il via oggi il Festival della comunicazione Controsenso. Dalle 17  previsti tre seminari ad Avezzano  nella sala Irti nell’ex scuola Montessori. Si aprirà con il “Giornalismo prima dei social e prima del digitale, cosa è cambiato?”, con Paolo Gambescia, giornalista e politico ex direttore Il Messaggero, l’Unità, il Mattino, e i giornalisti Nino Motta ed Eliseo Palmieri. Alle 18 incontro con l’autore. Primo Di Nicola, giornalista, direttore de il Centro presenterà il suo “Orgoglio e vitalizio, vecchi e nuovi nomi dei privilegiati”, a chiudere alle 19 approfondimento su “Dal Jobs Act a oggi: riforme e tutele nel mondo del lavoro autonomo e subordinato con Maurizio Falcone, cassazionista ed esperto di diritto del lavoro, Manuela Rinaldi, docente di Diritto del lavoro all’Università telematica UniNettuno e don Aldo Antonelli di Libera.

“Il festival della comunicazione è un evento che ha un valore molto alto per questo territorio”, ha precisato il sindaco di Avezzano Gabriele De Angelis durante la presentazione dell’evento, “e si inserisce in un contesto importante con delle persone che lavorano nella Marsica e si sono volute dare da fare costruendo degli interessi di tipo culturale e occupazionale. Voi svolgete un ruolo fondamentale e siete un anello di congiunzione tra la pubblica amministrazione e la società esterna per questo sono soddisfatto del festival che avete creato proprio perchè è un momento di confronto tra alte professionalità”. In serata si alzerà il sipario su Palazzo Ducale di Tagliacozzo dove alle 21.30 ci sarà il vernissage della mostra di pittura “Newsletter” curata dagli artisti Ana Paula Torres, Valeria Poropat ed Emanuele Moretti che presenteranno le loro opere ispirate alla carta stampata, la mostra fotografica “Life is beautiful” di Gianfranco Fortuna e la mostra di Antonello Venditti. Il tutto sarà condito dalla musica del Playing duo i due maestri dell’accademia musicale Yamaha diretta dal maestro Stefano Fonzi, Alberto Bianchi, al pianoforte, Francesco Vitagliani, al vibrafono. “Il festival della comunicazione Controsenso negli anni si è affermato sempre di più diventando un’occasione di confronto per giornalisti, giovani e amministratori”, hanno dichiarato Pietro Guida, Eleonora Berardinetti e Gianluca Rubeo, “un appuntamento che ha dietro mesi e mesi di lavoro per costruire il programma, per far incastrare gli ospiti, per coinvolgere professionisti, volontari e moderatori. Un impegno costante che, nonostante la carenza di fondi, siamo riusciti anche quest’anno a portare a termine grazie soprattutto ai nostri collaboratori che cogliamo l’occasione per ringraziare”. Domani Controsenso si sposterà a Tagliacozzo per una giornata densa di seminari. Tanti gli ospiti attesi per i 20 panel in programma, tra cui l’intervista speciale all’intelligenza artificiale Crystal (della Xsense Technology). Venerdì si chiuderà a Sante Marie con il concorso letterario rivolto ad autori abruzzesi e non che con i libri di narrativa hanno valorizzato la storia, la cultura e le tradizioni della loro terra. L’appuntamento è per le 17.15 al cortile del museo del Brigantaggio e dell’Unita’ d’Italia a Sante Marie. Per informazioni www.controsenso.eu