The news is by your side.

Fiamme in un’abitazione del centro storico a Celano, era probabile rifugio di senzatetto

Celano. Paura a Celano per una casa dove all’improssivo è stato visto uscire fumo nero che nel giro di poco tempo si è sentito per tutto il centro storico.

L’incendio è avvenuto in via Ciavattella, non lontano dal Castello Piccolomini. Sul posto sono arrivati due mezzi dei vigili del fuoco.

I pompieri sono entrati nell’abitazione con le bombole di ossigeno perché all’inizio dell’intervento non si è subito capito se all’interno ci fossero e meno delle persone.

A quanto pare le fiamme sono partite da un materasso andato a fuoco per cause ancora in corso di accertamento.

Fortunatamente all’interno non c’era nessuno nel momento in cui hanno preso vita le fiamme.

Per fare luce sull’accaduto sono intervenuti gli agenti della polizia locale e i carabinieri della locale stazione.

Sono in corso degli accertamenti per verificare se all’interno dell’abitazione ci vivessero regolamente delle persone (la casa è di proprietà di alcuni celanesi) oppure se il posto era diventato un rifugio più o meno occasionale di persone senza fissa dimora o non regolari in Italia.