The news is by your side.

Fina: grazie all’Abruzzo che resiste. Pd concentrato su non far pagare ai cittadini le conseguenze del virus

L’Aquila. “Un grazie, da parte nostra, da parte del Partito Democratico regionale, va all’Abruzzo che resiste e combatte”: così il segretario del Pd Abruzzo Michele Fina.

Fina sottolinea: “Innanzitutto i medici e gli operatori del sistema sanitario, che stanno affrontando con straordinaria professionalità e senso civico una situazione che si aggrava di giorno in giorno; grazie ai lavoratori, quelli che continuano a fornire i servizi essenziali facendosi carico delle giuste misure di sicurezza e della naturale preoccupazione per la propria salute e per quella dei propri cari, a quelli che il lavoro l’hanno dovuto interrompere, in alcuni casi interrogandosi sulla ripresa, sul come e sul quando. Ai lavoratori siamo particolarmente vicini.

Grazie in generale ai cittadini che hanno compreso l’importanza delle misure di protezione, e le osservano scrupolosamente, sacrificandosi per se stessi ma anche per la comunità. Grazie ai nostri circoli, ai nostri militanti, che in queste ore si stanno facendo dove possibile servizio di supporto civico e volontario, fornendo chiarimenti, informazioni e aiuto alle fasce più deboli della popolazione.

L’impegno del Pd Abruzzo è concentrato oggi sull’emergenza e sulla protezione dei più vulnerabili. Domani sarà affinché non ci siano cittadini e lavoratori abruzzesi che ne debbano pagare le conseguenze dal punto di vista sociale”.