The news is by your side.

Finisce con l’auto in un canale nel fucino muore un anziano agricoltore, salva la moglie

incidente-nel-Fucino-auto-nel-canale-1-1024x654Luco dei Marsi. Finiscono con l’auto nel canale dopo lo scontro all’incrocio. Un anziano di Gioia, Fortunato Onofri, 81 anni, agricoltore in pensione, perde la vita mentre la nipote, Adelaide Di Cesare (25) e la moglie, Lucia Giannantoni (77), riescono a salvarsi uscendo dalla macchina. Determinante l’intervento tra i soccorritori di una donna, Patrizia Sanità, che sopraggiunta dopo l’incidente si è gettata nel canale nel tentativo di salvare le persone che erano nell’auto, riuscendo ad estrarle dall’acqua con l’aiuto di altri automobilisti. L’altra macchina rimasta coinvolta, una Golf, era guidata da uno straniero di nazionalità marocchina. La Lancia Y con all’interno nipote e nonni è parzialmente sprofondata nel canale. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Avezzano, mentre i soccorsi sono stati portati a termine dal 118.
L’incidente è avvenuto intorno alle 9 lungo strada 46, all’incrocio con Strada 10, quando per cause ancora da chiarire, forse un mancato rispetto della precedenza, le due auto si sono scontrate. Una è finita a bordo strada, l’altra è precipitata nel canale. A lanciare l’allarme un automobilista che è sopraggiunto mentre la macchina affondava. Le due donne ferite sono state trasportate all’ospedale di Avezzano, e l’anziana trasferita al San Salvatore dell’Aquila. Non sarebbero in pericolo di vita. Sempre a  Strada 46, due giorni fa è avvenuto un altro incidente che ha coinvolto uno straniero e un marsicano residente a San Benedetto dei Marsi rimasti feriti in modo non grave.