The news is by your side.

Fiom Cgil di Chieti, rieletto Davide Labbrozzi come segretario generale e ribadito l’impegno nella difesa di posti di lavoro a rischio

Chieti. II Congresso della FIOM CGIL di Chieti, tenutosi in data 11 ottobre 2018, rielegge il compagno Davide Labbrozzi quale Segretario Generale. Inoltre, approva la relazione introduttiva del segretario e le conclusioni di Gianni Venturi della FIOM nazionale.

Nel ribadire l’impegno della categoria nella difesa dei posti di lavoro attualmente a rischio, si esprime la volontà di continuare a sostenere ed a costruire iniziative legate all’area di crisi del chietino e del vastese, rispetto alla quale si sollecita anche un più incisivo impegno confederale, e più in generale all’intero territorio provinciale, per un rilancio del settore e la creazione di nuova e buona occupazione, oggi più che mai necessaria,

Il congresso conferma l’impegno nelle attività legate alla sicurezza sul lavoro, prevedendo nuovi momenti formativi per lavoratrici e lavoratori, acquisendo nelle singole contrattazioni aziendali il tema come centrale e proponendo nuovi momenti di lotta anche con iniziative unitarie, come quelle già realizzate nel recente passato.

Il congresso della FIOM di Chieti, infine, nel raccogliere la volontà di crescita e consolidamento dell’attività sindacale a partire dai luoghi di lavoro, assume come centrale il tema della formazione delle delegate e dei delegati su tematiche di carattere collettivo ed individuale, confermando e rafforzando lo schema di iniziative formative adottate negli ultimi anni dalla categoria.

 

Foto: Il centro