The news is by your side.

Blitz del Nas nella Rsa Don Orione di Avezzano per ricostruire l’accaduto

Avezzano. Accertamenti dei carabinieri del Nas di Pescara sul focolaio che si è generato nella Rsa dell’istituto religioso Don Orione di Avezzano, dove si registrano oltre 100 casi di Covid, gran parte dei quali riguardanti gli anziani ospiti.

L’attività dei militari per la tutela della salute, che oggi, secondo quanto apprende l’Ansa, hanno effettuato i primi accertamenti sul posto, in questa fase è di tipo preliminare. ma è altamente probabile l’interessamento della procura marsicana.

Intanto la Asl dell’Aquila, cui la Regione Abruzzo ha chiesto di verificare e ricostruire quanto accaduto nella struttura, è impegnata nell’indagine epidemiologica. La struttura, su richiesta della stessa azienda sanitaria, è stata commissariata dal sindaco.