The news is by your side.

Fondo accantonamento discarica Sulmona, Margiotta: vittima di attacchi violenti, mi difenderò come cittadino

Sulmona. È arrivata la perizia di un professionista terzo che certifica l’importo del fondo di accantonamento per la gestione della discarica. Sarà quindi depositato nei prossimi giorni il bilancio consuntivo di Cogesa, con l’amministratore unico Vincenzo Margiotta che porta a casa il risparmio di 700mila euro sul fondo della discarica: una battaglia personale che ha portato il ritardo nel deposito del bilancio e un ottimo risultato per la società.

Nella conferenza stampa di stamattina l’amministratore unico ha anche ribadito la necessità di arrivare ad una pace societaria, attraverso la creazione di una nuova governance, che potrà avere il suo compimento solo attraverso la nomina di un direttore generale e dirigenti interni.

“In questi tre anni sono stato oggetto di attacchi piuttosto violenti dai quali mi difenderò come cittadino”, ha detto Margiotta, “ma quello che mi spiace è che ci stanno rimettendo la società e di conseguenza i cittadini, come nel caso del centro di raccolta sequestrato per una violazione edilizia risalente all’anno prima del mio insediamento. Così, come mi precedono i passivi legati a Daneco ed ad altre società che hanno influito sui bilanci degli ultimi tre anni per 2 milioni di euro”.

Una volta depositato il bilancio sarà convocata l’assemblea dei soci che potrà approvare il bilancio. Già a maggio scorso la maggioranza dei Soci (52 a favore, 7 astenuti e 6 contrari) si era espressa per una riconferma dell’attuale amministratore unico Vincenzo Margiotta.