The news is by your side.

Furto in un discount: i dipendenti li inseguono e li fanno arrestare, in manette due romeni

Pescara. Dopo il furto in un discount, vengono inseguiti dai dipendenti dell’attività commerciale che non li perdono di vista, consentendo alla Polizia di arrestarli: protagonisti dell’episodio, avvenuto stamani a Pescara, sono due romeni di 32 e 46 anni, finiti in carcere per furto aggravato in concorso. I due sono entrati in un supermercato di via Punta Penna, hanno infilato della merce nei vestiti ed hanno pagato alle casse solo alcuni prodotti, per poi allontanarsi. Scoperti dal personale dell’attività, sono stati invitati a restituire la refurtiva, ma si sono dati alla fuga a piedi.

I dipendenti li hanno allora seguiti in automobile per alcune centinaia di metri ed hanno fornito la loro posizione alla Polizia. Sul posto sono arrivati gli agenti della squadra Volante, che li hanno arrestati. I due sono stati accompagnati in carcere, in attesa della direttissima, prevista per domani.