The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Gesto terribile ad Aielli: cucciolo appena nato gettato in una busta e appeso ad un albero. Si cerca urgentemente una balia

Aielli. Hanno buttato questo cucciolo di pochi giorni in una busta chiusa e lo hanno appeso ad un albero, ad Aielli. È quanto denuncia sulla propria pagina facebook l’associazione Zampa Amica Avezzano Onlus. 

Una guardia ecozoofila, passeggiando per controllare la zona, lo ha trovato sentendolo piangere, ma c’è urgente bisogno di qualcuno che abbia una cagnolina con latte oppure qualcuno che possa allattare ogni 3/4 ore: si tratta di una femminuccia di pastore abruzzese e si spera che possa superare la notte. 

L’essere umano si riconferma spregevole per la milionesima volta: invece di diventare assassini senza cuore e senza coscienza, l’associazione animalista consiglia vivamente la sterilizzazione.

La busta di farina dove è stato trovato il povero cucciolo