The news is by your side.

Gesto vile e inqualificabile, anche Tinari prende le difese dell’avvocato Simona Giannangeli

L’Aquila. “In qualità di presidente del consiglio comunale dell’Aquila, a titolo personale e come collega del foro aquilano, esprimo tutta la mia solidarietà all’avvocata Simona Giannangeli, presidentessa del Centro Antiviolenza “Donatella Tellini”.
Si è trattato di un gesto spregevole e meschino messo in atto proprio fuori il Palazzo di Giustizia nei confronti di una professionista che ogni giorno, al suo interno, mette in campo competenze e dedizione per contrastare fenomeni violenti e discriminatori nei confronti delle donne”, ha dichiarato Roberto Tinari, presidente del consiglio comunale dell’Aquila.