The news is by your side.

Giornata mondiale lotta ai linfomi, convegno Linfovita Abruzzo a Montesilvano

Montesilvano. I linfomi maligni sono tumori del sistema linfatico che presentano un’incidenza annuale di circa 20 nuovi casi ogni 100.000 persone. Ogni anno in Italia si ammalano di Linfoma circa 12.000 persone. Circa la metà di questi pazienti presenta una forma di malattia cronica con cui  dovrà convivere per il resto della vita. Linfovita nasce nel Gennaio 2015 come associazione nazionale con il precipuo obiettivo di promuovere inbambina mano nella mano-2iziative a vantaggio di pazienti ed ex-pazienti affetti da linfoma ed i loro familiari, puntando a divenire un punto di riferimento, oltre che una guida, per meglio comprendere la diagnosi e la malattia attraverso informazioni semplici e facilmente comprensibili. “La Sezione Abruzzo di Linfovita (dedicata a “Renzo Argenti e Glauco Torlontano”)” spiega il Presidente Daniele Angiolelli “promuove il convegno dal titolo: Oltre l’orizzonte dell’efficacia delle cure: Approccio alla “rottura biografica” della Persona con Linfoma”, che si terrà a Montesilvano (PE) presso il Grand Hotel Adriatico (zona Grandi Alberghi) il 15 settembre 2015 dalle 14:15 alle 18:00, con il Patrocinio del Consiglio Regionale della Regione Abruzzo, in occasione della Giornata Mondiale per la Consapevolezza sul Linfoma ”. “Il tema del Convegno, e della successiva Tavola Rotonda” prosegue il Presidente Angiolelli “è di particolare rilevanza sociale in quanto vedrà, per la prima  volta, i malati e gli ex malati di Linfoma nel  ruolo attivo di relatori”. “La Missione di LinfoVita” aggiunge ancora Angiolelli “è così sintetizzabile: aiutare i pazienti affetti da linfoma, ex-pazienti e loro familiari, attraverso un rafforzamento di consapevolezza della malattia, fondato su un rapporto alla pari con i medici ed i ricercatori”. “Linfovita” completa il dott. Francesco Angrilli, Presidente CTS Linfovita Abruzzo (Comitato Tecnico Scientifico) “è onorata di far parte della Lymphoma Coalition, il network internazionale di Associazioni di pazienti ed ex pazienti con linfoma nato nel 2002 su impulso di una ex paziente, con l’obiettivo di creare, facilitare e sostenere una comunità in grado di supportarsi reciprocamente nell’aiuto ai pazienti con linfoma, condividendo risorse, esperienze, informazioni, procedure e politiche.  Ad oggi l’organizzazione, che è senza scopo di lucro, comprende 63 Associazioni provenienti da 44 Paesi.”