The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Domani arriverà all’Expo di Milano la Giostra cavalleresca di Sulmona

Sulmona. Squilli di chiarine, rullo di tamburi e bandiere che s’intrecciano nel cielo di Milano a caratterizzare la presenza abruzzese all’Expo 2015. E’ un ruolo da protagonisti quello che si appresta a vivere la Giostra cavalleresca di Sulmona, nella giornata di giovedi’ 14 maggio. Nel padiglione Italia Abruzzo Live, all’interGiostra Cavalleresca Sulmomano dell’Expo, si esibiranno gli sbandieratori della Giostra cavalleresca e sfileranno le coppie nobiliari di Borghi e Sestieri, mostrando la bellezza, i colori, i costumi raffinati del corteo storico della Giostra cavalleresca, che in oltre venti anni dalla prima edizione moderna, è riuscita a conquistarsi un posto di tutto rilievo in Abruzzo e anche oltre i confini regionali, nell’ambito delle rievocazioni storiche. “Siamo contenti di questa importante opportunità offerta alla Giostra cavalleresca che avrà un ruolo di rilievo nell’ambito di una kermesse universale ed essere considerati tra le manifestazioni più importanti della regione non fa che accrescere la nostra soddisfazione” ha commentato Maurizio Antonini, commissario reggente dell’associazione Giostra cavalleresca “non possiamo in questo momento non riconoscere i meriti del vice sindaco e assessore ai Grandi eventi del Comune di Sulmona, Luisa Taglieri che con il proprio impegno e curando i contatti con il delegato regionale all’Expo, Camillo D’Alessandro, ha fatto in modo che tutto questo avvenisse”. La delegazione della Giostra cavalleresca, composta da trentatré persone, partirà in pullman, giovedi alle 7, da Pescara. Alle 18 è in programma l’esibizione, sotto l’Albero della vita. In serata la delegazione ripartirà da Milano. “Sono felice soprattutto per il popolo della Giostra che avrà e che merita una vetrina internazionale prestigiosa” ha detto il vice sindaco, Luisa Taglieri “spero che sia solo l’inizio di un nuovo percorso per la nostra città e per questa manifestazione che, ci auguriamo, abbia sempre più vicina la Regione per garantirne la realizzazione”. E Taglieri ha poi aggiunto: “ringrazio il consigliere regionale D’Alessandro per aver accolto la nostra richiesta e per la disponibilità dimostrata”. Quindi ha concluso ricordando che “il Centro Abruzzo sarà presente anche in Casa Abruzzo con il Comune di Sulmona capofila di tutto il territorio Valle Peligna, Valle del Sagittario e Alto Sangro”.