The news is by your side.

Gironi Divini, a Tagliacozzo 17-19 agosto. Battaglia tra 130 vini e binomio tra storia e enologia

Tagliacozzo. A Gironi Divini di Tagliacozzo la battaglia si rinnova a colpi di…calice! Uno degli eventi centrali è infatti anche quest’anno il contest enologico che eleggerà i migliori tre vini nelle categorie bianco, rosato e rosso. Un panel tecnico è al lavoro in questi giorni per selezionare gli 8 migliori vini di ogni categoria, a partire dagli oltre 130 partecipanti all’evento. Nelle giornate di giovedì, venerdì e sabato sera si svolgeranno le finali, nelle prestigiosa sede del Palazzo Ducale. Una giuria popolare sarà chiamata a votare alla cieca i vini finalisti, per decretare il Campione dei Gironi Divini.  L’appuntamento, se volete far parte della giuria votante ed assaggiare i migliori vini dell’anno, è allora per le 22:30 del 17-18-19 Agosto.
L’evento dedicato a Dante Alighieri e alla battaglia di Tagliacozzo (tra i ghibellini sostenitori di Corradino di Svevia e le truppe angioine di Carlo I) citata nella Divina Commedia, sarà l’occasione per conoscere meglio le tradizioni e la storia della città, ma anche scorci caratteristici fuori dai tradizionali percorsi. Il binomio tra storia ed enologia ancora una volta la farà da padrone a Gironi divini dove saranno presenti punti food di qualità, selezionati in base a diverse tipologie di gastronomiche. L’evento è organizzato con la collaborazione di Terrextra Dmc Marsica.

L’obiettivo è presentare a turisti e visitatori che arriveranno da Marsica e Abruzzo uno spaccato della migliore produzione vinicola abruzzese, fatto di nomi noti ma anche di nuove e piccole aziende che spesso non hanno la visibilità che meriterebbero. Per fare questo sono state attrezzate le “stazioni del vino”, dislocate lungo il percorso e dedicate ognuna a un vitigno autoctono della regione che apriranno i battenti ogni sera dalle 19.30. Ci sarà poi lo spazio “Enoteca Abruzzo”, nel Palazzo Ducale, dove poter assaggiare tutti i vini presenti selezionati per catturare tutti i palati e diversi punti food dove fermarsi per degustare prodotti tipici abruzzesi preparati sul momento. Poi, degustazioni a tema, riservate agli operatori di settore in cui verranno coinvolti oltre cinquanta tra ristoratori ed enotecari. Per far parte della giuria a posti limitati prenotare al 335-7533346 oppure al 345-2366116.