The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Giulia Di Sabatino: il gip si riserva, discussa a Teramo l’opposizione all’archiviazione

Tortoreto. Si conoscerà solo nei prossimi giorni la decisione del gip Domenico Canosa sulla vicenda di Giulia Di Sabatino, la 19enne di Tortoreto morta dopo essere volata giù da un cavalcavia sulla A/14. Questa mattina, al termine dell’udienza in camera di consiglio in cui è stata discussa l’opposizione alla richiesta di archiviazione, il giudice si è infatti riservato di depositare il provvedimento nei prossimi giorni. La Procura di Teramo, che dopo la morte della ragazza aveva aperto un fascicolo per istigazione al suicidio, aveva successivamente chiesto l’archiviazione per tutti gli indagati non ravvisando a loro carico alcuna responsabilità.

Un’archiviazione contro la quale la famiglia della ragazza ha presentato opposizione attraverso il proprio legale, l’avvocato Antonio Di Gaspare, non credendo al suicidio. Questa mattina, prima dell’udienza, la mamma di Giulia, Meri Koci, si era ritrovata davanti al Tribunale di Teramo insieme a familiari ed amici per un sit­in. “Giulia merita la verità ­ ha detto la mamma della 19enne ­ sono due anni che aspettiamo questo momento”.