The news is by your side.

Giulia Di Sabatino, il ragazzo della panda rossa iscritto nel registro degli indagati

Tortoreto. La procura ha iscritto sul registro degli indagati l’uomo della panda rossa. Si tratta di un 25 enne che avrebbe avuto rapporti sessuali con Giulia prima della sua morte. L’altro indagato è un 41 enne che ha dato un passaggio a Giulia fino al cavalcavia, dopo averla incontrata vicino al bowling. giulia-di-sabatinoQualche ora dopo, l’uomo ha scritto sul profilo Facebook di Di Sabatino “Buonanotte fiorellino”. Il 25 enne è lo stesso contro cui ha puntato il dito la mamma di Giulia che nell’ultima puntata della trasmissione di Rai3 Chi l’ha visto? ha parlato di “qualcosa che è sfuggito di mano”, tirando in ballo un possibile uso di droga, negato però dal ragazzo. Chi l’ha visto? avrebbe inoltre scoperto un testimone che afferma di aver visto strattonare la ragazza qualche ore prima della sua morte. Nel frattempo, è spuntato un sms che il 25 enne della Panda Rossa ha inviato sul cellulare della ragazza alle 13 del 1° settembre, quando Giulia era già precipitata dal viadotto: “Ciao, io sto andando a lavoro. Ti invio il mio numero telefonico, sentiamoci”. Il ragazzo ha dichiarato di aver riaccompagnato la ragazza sul cavalcavia intorno alle 5 del mattino, assecondando una sua richiesta. Disposti anche nuovi esami tossicologici sui resti della ragazza, per cercare di stabilire se quella sera stiano state usate sostanze stupefacenti.