The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Gli ospedali privati in aiuto al sistema sanitario regionale: pronti a mettere a disposizione risorse e posti letto

L’Aquila. Nelle strutture sanitarie pubbliche abruzzesi rientranti nelle quattro Asl sono disponibili 81 posti letto nei reparti di Malattie infettive e 78 posti letto nei reparti di Rianimazione.

Nelle strutture private accreditate ci sono 17 posti letti di terapia intensiva che però non sono in regime di convenzionalmente facendo parte della emergenza urgenza. Si tratta di posti che però le cliniche private riservano alle situazioni interne, in particolare al post operatorio, e alle urgenze comunque interne. In piena emergenza i maggiori imprenditori privati gli imprenditori sono disponibili a mettere a disposizione “risorse e strutture”, tra cui la terapia intensiva. “Per quanto riguarda il ruolo della sanità accreditata” spiega all’ANSA il presidente dell’Agenzia Coordinamento Ospedali Privati (Acop) per l’Abruzzo, Lucia Di Lorenzo, “benché le strutture non siano dotate di reparti per malattie infettive e non siano (purtroppo) inserite nella rete dell’emergenza/urgenza, siamo pienamente disponibili a mettere a disposizione posti letto di rianimazione e risorse, nel caso in cui l’emergenza dovesse richiederlo”.

Secondo il presidente Di Lorenzo, “è importante che l’opinione pubblica sappia che il privato accreditato non vuole assolutamente sottrarsi dal suo ruolo di affiancamento e supporto alla sanità pubblica in un momento così difficile e pertanto aspettiamo indicazioni dalla Regione e dalle Asl per fornire tale supporto” “Le case di cura stanno adottando tutte le misure di prevenzione di volta in volta previste dalle disposizioni ministeriali e dall’ordinanza del presidente della Regione Abruzzo del 26/2/2020” continua la Di Lorenzo.

“Ovviamente, in queste ore le Direzioni Sanitarie e le Unità Operative di Rischio Clinico sono al lavoro per valutare eventuali ulteriori misure da adottare, in aderenza alle nuove indicazioni che emergeranno” conclude.

Le Case di Cura accreditate d’Abruzzo aderenti all’ACOP sono: Casa di Cura Di Lorenzo Avezzano; Casa di Cura Nova Salus Trasacco; Casa di Cura Pierangeli Pescara; Casa di Cura Spatocco Chieti; Casa di Cura INI Canistro; Casa di Cura San Raffaele Sulmona; Casa di Cura Opera Santa Maria della Pace Celano.