The news is by your side.

Gli spacca la testa dopo la lite per la fila al bancomat, giovane ricercato dalla polizia

Avezzano. Lo colpisce con la busta della spesa piena di barattoli di vetro dopo una discussione per la precedenza al bancomat. È accaduto davanti all’ufficio postale di via Marconi dove un avezzanese è stato colpito alla testa, finendo a terra sanguinante, riportando gravi lesioni.

Lo sconcertante episodio di violenza si è verificato intorno alle 12.50 alle Poste davanti al Classico. Da una prima e sommaria ricostruzione, tra il giovane aggredito e l’aggressore, anche lui avezzanese, sarebbe scoppiata una lite per motivi banali, probabilmente sul fatto di chi avesse la precedenza.

In quel momento c’era infatti la coda alla cassa automatica dell’ufficio postale. Improvvisamente l’aggressore avrebbe colpito l’avezzanese con una busta della spesa piena di barattoli di vetro spaccandogli la testa. Sono stati chiamati i soccorsi e sono intervenuti i poliziotti di Avezzano insieme a un’ambulanza del 118.  Il ferito è ricoverato all’ospedale di Avezzano mentre l’aggressore è ricercato dalla polizia.