The news is by your side.

Gli uomini passano, le idee restano e camminano su altre gambe: venerdì a Pescara la presentazione del premio Borsellino

Pescara. Venerdì mattina, alle 10.30, nell’ufficio di gabinetto della prefettura di Pescara, sarà presentata la 24esima edizione del “XXVII anno del premio nazionale Paolo Borsellino”, che si terrà dal 15 ottobre al 30 novembre.

Saranno presenti il presidente del “Premio Nazionale Borsellino”, già vice direttore generale della pubblica sicurezza, il prefetto Luigi Savina, il prefetto di Pescara, Gerardina Basilicata, il questore di Pescara, Francesco Misiti, il rappresentante dell’associazione “Premio Nazionale Borsellino”, Leo Nodari, il presidente dell’associazione “Falcone Borsellino” Gabriella Sperando e il dirigente dell’Istituto Scolastico I.P.S.S.A.R -De Cecco, Alessandra Di Pietro. 

Gli eventi in calendario a Pescara oltre a promuovere legalità e rispetto dei valori costituzionali e della giustizia, vogliono favorire la costruzione di sinergie politico-culturali e organizzative capaci di diffondere la cultura della legalità, del rispetto e delle regole. Il tema per il 2019 è “Gli uomini passano, le idee restano e camminano su altre gambe”.