The news is by your side.

Gran Sasso, il vicepresidente Imprudente: evoluzioni positive già da oggi, faremo di tutto per evitare la chiusura

L’Aquila. “L’annunciata chiusura sta causando preoccupazione in una intera regione e anche nel panorama nazionale. Stiamo lavorando tutti per non chiudere l’infrastruttura, il nostro territorio non si può permettere l’isolamento per i prossimi anni. Ma ci sono evoluzioni positive, già negli incontri di oggi. La Regione è sul pezzo ed ha fatto e farà di tutto per evitare questa sciagura”. Queste le dichiarazioni del vicepresidente del Consiglio regionale, Emanuele Imprudente (Lega), che ha la delega al ciclo idrico integrato delle acque, nel corso della seduta straordinaria del Consiglio regionale sulla questione della chiusura del traforo del Gran Sasso, sulla A24, annunciato dalla concessionaria Strada dei Parchi dalla mezzanotte del prossimo 19 maggio.

Imprudente ha reso noto, inoltre, che oggi alle 18 è in programma “un’altra riunione al ministero per le Infrastrutture e Trasporti, alla quale parteciperò, che anticipa quella fissata alle 19,30 tra il Mit e gli amministratori e parlamentari abruzzesi. Mi sto rapportando con tutto l’arco istituzionale e anche con chi ha ruoli di Governo”.