The news is by your side.

Grande attesa all’Aquila per “La notte dei ricercatori”

notte ricercatoriL’Aquila. C’è molta attesa nella capitale abruzzese ed in tutta la regione per un evento che lega la ricerca e la scienza ad attività di intrattenimento ed informazione. Il prossimo 25 settembre e fino al 26 sarà  la notte europea  dei Ricercatori a L’Aquila, Perugia e Ancona e per l’appunto si chiama SHARPER – Sharing Researchers’ Passions for Excellence and Results.Un appuntamento  a cui partecipano LNGS, UNIVAQ e GSSI e che avvicina grande pubblico e mondo della ricerca, una festa in cui intrattenimento e informazione si mescolano e creano attività dedicate a scienza, innovazione e tecnologia e alla passione per la ricerca in genere.
Dalla mattina  e fino a notte inoltrata nel centro dell’Aquila: giochi, laboratori, conferenze, spettacoli e tanto altro per scoprire insieme chi sono e cosa fanno i ricercatori.  Un modo per avvicinare le persone a questo importante settore che consente all’umanità di progredire, di approfondire, prevenire e di crescere. E’ una iniziativa importante, una apertura unica che riesce a fondersi in varie iniziative che saranno localizzate in una zona così duramente colpita dalla violenza della natura.
Gli eventi sono tantissimi, ed includono, tra gli altri:
* I negozi della Scienza (Researchers Pop Up Shops)
* Strumentazione scientifica, rivelatori di particelle e giochi per bambini per scoprire la scienza e la tecnologia (HANDED BRAINS)
*Un insolito viaggio nel cuore di una montagna (UNDERGROUND TRIPS)
*I Droni (DRONI)
*La storia della luce tramite esperimenti (I MOLTEPLICI ASPETTI DELLA LUCE)
* A cosa somiglierà il mondo nel 2045? Prendiamo spunto dalle idee dei bambini!
(BACK TO THE FUTURE)
* Trasformati in ricercatore e trova il “tesoro” (RESEARCHERS’ TREASURE HUNT)
*Un viaggio interattivo alla scoperta della scienza e delle biotecnologie (DOMPÉLAB)
* Come può la scienza essere di aiuto nel comprendere ed analizzare indizi nei casi investigativi? (SCENA DEL CRIMINE)
*Alla scoperta della storia della città dell’Aquila attraverso una modalità innovativa, accattivante e immediata (WALKING THROUGH HISTORY TOWN).

Un percorso magistralmente organizzato che lascerà un arricchimento culturale e di esperienza per chi deciderà di viverlo.

(Daniele Imperiale)