The news is by your side.

Grande successo di pubblico a Roseto per “Il Volo”. Gianluca: ‘mò sting a la casa mì’

Roseto degli Abruzzi. Grande successo di pubblico per ‘Il Volo’ al Pala Maggetti di Roseto patria di Gianluca Ginoble, il baritono dell’amatissimo gruppo. Il-Volo1Parte dall’Abruzzo “Il Volo 2016 – Live nei palasport”, il primo tour nei principali palasport italiani. Anticipati dalle note dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana, Gianluca Ginoble, Ignazio Boschetto e Piero Barone entrano in scena accompagnati dall’applauso del numeroso pubblico. Gianluca fa gli onori di casa “Abbiamo girato il mondo, i più grandi teatri e mo’ finalmente sting a la casa mì” e la sua battuta in dialetto abruzzese fa impazzire tutto il Pala Maggetti. I due compagni d’avventura gli fanno eco e anche Piero si rivolge a Gianluca in rosetano impeccabile “E noi sim cuntind pe’ ttò’”, mentre Ignazio “Siamo a Roseto ma ancora non assaggiamo le rostelle, il mio record da battere è 60 rostelle: 70 arrosticini, ce la farò?”. Il gruppo si esibisce in successi intramontabili che hanno fatto di loro un vero e proprio fenomeno musicale si in Italia che nel mondo e in nuovi brani contenuti nel nuovo album internazionale “L’amore si muove”, pubblicato in 3 edizioni diverse (italiana, inglese e spagnola), che ha debuttato al #1 della classifica Fimi/GfK dei dischi più venduti certificandosi disco di platino, corredato da un video girato in parte a Montepagano.