The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Grande successo per l’open day frentano nello spazio del Cammino di San Tommaso al meeting di Rimini

Lanciano. Grande successo, a Rimini, per l’open day dedicato a Lanciano, la città del Miracolo eucaristico più antico della Cristianità, nell’ambito del Meeting per l’amicizia fra i popoli. All’interno dello stand di Culto e cultura in Abruzzo, giunto a Rimini per promuovere il Cammino dell’apostolo Tommaso per presentare le eccellenze artistiche, culturali e spirituali della regione.Dopo le presentazioni di Ortona, Manoppello e Guardiagrele, la giornata di Lanciano è stata caratterizzata da una grande attenzione del vasto pubblico presente al Meeting, che da tre anni ha la possibilità di conoscere le novità del Cammino abruzzese grazie alla presenza, ormai appuntamento fisso, dell’associazione temporanea di scopo che ne promuove l’organizzazione e la promozione.  “Stiamo vivendo giorni di forte impatto emotivo e dal grande potenziale di sviluppo – spiega Enzo Giammarinodownload (1), coordinatore tecnico di “Culto e cultura in Abruzzo” – ed ha destato moltissima attenzione l’annuncio che abbiamo dato qui a Rimini, e cioè che entro la primavera del 2015 sarà completata la segnaletica del tratto di Cammino che unisce Sulmona ad Ortona, un tratto già oggi ampiamente percorribile a piedi, a cavallo, in bicicletta”.  Il Cammino dell’apostolo Tommaso resterà a Rimini fino a domani con un programma ricco di appuntamenti presso lo il padiglione C5. Ieri i partner dell’Ats sono la Regione Abruzzo, i Comuni di Lanciano, Ortona, Manoppello, Monteodorisio, Bucchianico, Orsogna, Sulmona, Casalbordino, Villa Santa Maria, Guardiagrele, Roccacasale, Vacri e Roccamontepiano. Il coordinamento tecnico dell’Ats è curato dalla società Infiera srl, che ogni anno organizza l’Italian Workshop “Culto e Cultura” che richiama a Lanciano operatori della domanda e dell’offerta provenienti da diversi Paesi europei.