The news is by your side.

Gravina nomina Emidio Sabatini membro della commissione nazionale attività scolastica per il settore giovanile

L’Aquila.Il coordinatore Figc – Sgs Abruzzo, Emidio Sabatini, è stato nominato dal Presidente della Figc Gabriele Gravina come membro della commissione nazionale attività scolastica rappresentando il settore giovanile. Il presidente Federale ha rinnovato le nomine federali delle varie: Commissione per l’attività scolastica, Commissione per l’attività di base, Commissione Medico, Commissione per l’Attività Scolastica: Presidente: Sergio Roticiani. Componenti: Raffaele Ciambrone, Palmira Ronco, Daniela Sepio, Cristiana Capotondi, Emidio Sabatini, Domenico Costantino.

Dal 2009 coordinatore Figc-Sgs Abruzzo, il Prof. Emidio Sabatini è stato scelto come rappresentate, scelto tra i 21 coordinatori regionali, nella commissione dedicata all’attività scolastica. Da ben due anni, la regione Abruzzo è stata la regione con il più alto numero di scuole iscritte in tutte le attività riguardanti il settore scolastica: Valori in Rete, Giococalciando, Ragazze in Gioco, Campionati Studenteschi, Corsi di Formazione per docenti di Educazioni Fisica.

La Uefa nel 2018 ha scelto il progetto Giococalciando come miglior progetto europeo riservato alle attività nelle scuole, premiando la regione Abruzzo per il maggior numero di iscrizioni. Nel 2018 sono stati coinvolti più di  5.550 alunni nelle scuole primarie nel progetto Giococalciando, 64 scuole partecipanti ai campionati studenteschi con la formazione dell’Abruzzo Campione D’Italia nella categoria  Allievi con i ragazzi dell’I.I.S. Alessandrini di Teramo.

“Il settore dell’attività scolastica – afferma Emidio Sabatini – è il nostro punto di forza. Negli ultimi anni siamo la regione più prolifica a livello di progetti nelle scuole. Il merito va sicuramente ai miei collaboratori, ai delegati e  a tutti i tecnici impegnati in ore di attività teorica e pratica nelle scuole di ogni ordine e grado. E’ grazie a loro e all’ottimo lavoro svolto che siamo riusciti a costruire un rete di collaborazioni con gli istituti scolastici su tutto il territorio abruzzese.”

A maggio a Giulianova ci sarà la finale nazionale dei campionati studenteschi di calcio a 11. “I risultati raggiunti e la professionalità nelle attività svolte  – continua Emidio Sabatini – fanno della regione Abruzzo uno dei coordinamenti più virtuosi. Oltre i tanti progetti dell’attività scolastica, ci occupiamo anche dell’attività di base con circa 18.000 tesserati nelle scuole calcio, organizziamo campionati, feste provinciali e regionali, attività per lo sviluppo del calcio femminile, corsi per allenatori, incontri formativi con i genitori, riunioni con i responsabili delle scuole calcio, programmi di formazione nei 2 CFT (Castel di Sangro e Silvi). Insomma i risultati arrivano grazie all’ottimo lavoro svolto in questi anni.”

Due i Centri Federali Territoriali, il polo territoriale di eccellenza per la formazione tecnico-sportiva di giovani calciatori e calciatrici di età compresa tra i 12 e i 14 anni.

Obiettivi dei CFT:

Formare e monitorare i giovani calciatori e le giovani calciatrici delle categoria Under 15 Femminile, Under 13 e Under 14 Maschile

Sviluppare il senso civico attraverso la promozione di buone pratiche comportamentali per calciatori, allenatori, genitori e società

Sviluppare competenze e strumenti comuni con i tecnici delle società e i tecnici SGS

Avviare una proficua collaborazione con le società dilettantistiche e professionistiche del territorio

“Questo nuovo incarico è per me una nuova sfida – conclude il coordinatore Figc – Sgs Abruzzo – nella commissione nazionale porterò la mia esperienza ma anche i risultati dell’ottimo lavoro svolto in questi anni. Ringrazio ancora tutti i collaboratori che, sacrificando ore libere, portano avanti i vari progetti dedicati ai bambini e ragazzi, alla formazione e allo sviluppo di uno sport sano all’insegna del fair Play senza mai dimenticare che il calcio è divertimento.”