The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Hackerato il sito della Regione Abruzzo: “non siamo criminali”. Testi farneticanti e musica in homepage

Pescara. E’ stato hackerato il sito della Regione Abruzzo. Testi e immagini inneggianti alla libertà di informazione hanno occupato l’homepage del sito istituzionale.  “Non siamo criminali”, si legge nel testo. Gli hacker hanno anche sottolineato di non aver rubato alcun dato, nel rispetto della loro linea ideologica. Non hanno neanche cancellato dati.  L’attacco hacker è avvenuto intorno alle 20.30.  Nel testo presente in homepage è comparsa la scritta un testo con dei punti cardini dell’ideologia AnonPlus. Il tutto con un sottofondo di musica “psichedelica”.

Di seguito il testo:

1. Noi siamo AnonPlus e questo è il nostro manifesto.
2. Ogni persona che vuole difendere la propria libertà di informazione, la libertà del popolo e l’emancipazione di quest’ultimo dalla schiavitù dei media e di chi ci governa, di chi ci usa come strumento per attuare i suoi sporchi fini, fa già parte di AnonPlus.
Ogni persona che ha volontà di agire è benvenuta.
AnonPlus combatte i sopprusi, le inequità, le corruzioni, le manipolazioni, le religioni e quant’altro messo in atto da governi, politici, religioni e gruppi di potere finanziaro a discapito del popolo.
3. AnonPlus ha uno spazio di condivisione di idee aperto a tutti: http://webchat.anonplus.cf/
4. AnonPlus diffonde idee senza censura, crea spazi per divulgare in maniera diretta, mediante defacciamento di massa, notizie che nei media gestiti ad uso e consumo di chi ci controlla non trovano spazio, al fine di ridare dignità alla funzione stessa dei media.
AnonPlus mette offline siti che contribuiscono attivamente al controllo delle masse, i quali, manipolando informazioni e opinioni, creano false realtà.
AnonPlus non agisce per interessi personali o politici, non ha capi, si muove per l’interesse del popolo e per restituire al popolo la sovranità;
AnonPlus e’ aperta a ogni proposta del popolo, per il popolo.
5. Il giorno che tali obbiettivi saranno raggiunti AnonPlus cesserà di esistere.
No war – No religions – No politicals – No financial power – for a Better WorldWE ARE LEGION
WE DON’T FORGET
WE DON’T FORGIVE
EXPECT US!
ANONPLUS ITALIA
P.S. Nessun dato è stato rubato o cancellato. solo la home page è stata cambiata. Non siamo criminali, noi siamo AnonPlus
http://anonplus.tk/

AnonPlus è una organizzazione di hacker “corretti”, visto che non danneggiano né rubano i dati che trovano nei siti hackerati. Solitamente mettono offline siti che “contribuiscono attivamente al controllo delle masse, i quali, manipolando informazioni e opinioni, creano false realtà”. Comunicano tramite Irc chat (Internet Relay) un protocollo di messaggistica istantanea sul web, che permette sia di comunicare tra due utenti, sia un dialogo più ampio fra più persone, raggruppati in “stanze” tematiche, chiamate canali. Tecnicamente AnonPlus è un social network parallelo a quelli che tutti noi conosciamo, da Facebook a Twitter a Google+. E tutto è iniziato nel 2011, quando il collettivo Anonymus è stato scacciato, appunto, da Google+. Si erano iscritti come Your Anon News violando però, secondo Mountain View, le regole della comunità. Francesco Proia