The news is by your side.

I centri di accoglienza sono pieni, 75 migranti trasferiti da Gorizia in Abruzzo dal ministero dell’Interno

L’Aquila. Il ministero dell’Interno ha disposto per domani il trasferimento di 75 richiedenti asilo da G orizia in Abruzzo, Lombardia e Piemonte. Lo rende noto la Prefettura isontina che già nelle scorse settimane aveva sollecitato il Viminale ad alleggerire la situazione. I migranti verranno equamente suddivisi tra Abruzzo, Lombardia e Piemonte. Il sistema d’accoglienza provinciale di Gorizia non è più in grado di assorbire i continui arrivi dalle frontiere terrestri e anche ieri notte una settantina di richiedenti asilo fuori convenzione ha dormito all’addiaccio in piazza Vittoria di fronte alla Prefettura di Gorizia. Il trasferimento dei richiedenti asilo – tutti identificati, foto segnalati e in possesso di certificazione medica – avverrà in collaborazione con la Questura, utilizzando pullman.

“Con l’effettuazione di questo trasferimento – afferma la Prefettura di Gorizia in una nota – viene a cessare l’emergenza che si era verificata e si auspica di potere gestire ordinariamente la situazione futura, sempre con la necessaria ed indispensabile collaborazione di tutti gli attori istituzionali coinvolti nella materia dell’immigrazione”