The news is by your side.

Il Cerasuolo di Buccicatino trionfa nella terza serata di Gironi Divini 2019

Tagliacozzo. Nella terza e ultima serata della settima edizione di Gironi Divini, a vincere il premio “Il Vino di Dante” , nella categoria del cerasuolo, è stato il Buccicatino, annata 2018.
Ancora una volta la giuria popolare ha votato dopo aver assaggiato alla cieca i vini in concorso, pre-selezionati dalla giuria tecnica.

Così il critico enogastronomico Franco Santini: “Il Cerasuolo è il vino della tradizione abruzzese, il vino che ci dovrebbe rappresentare di più all’estero e che sta vivendo una fase difficile da raccontare dal punto di vista critico. Tanti sono gli stili interpretativi, anhhe molto diversi da loro. Per me resta un must della bevuta estiva, perché unisce alla freschezza e alla acidità dei bianchi un corpo che lo rende diverso dai tanti rosatelli scialbi che si trovano in circolazione. Sono molto contento perché a vincere è stato un cerasuolo di stampo molto tradizionale che non insegue mode commerciali e resta sempre fedele a sé stesso”.

Abbiamo raccolto le impressioni dei produttori partecipanti.

Umberto Buccicatino, titolare dell’omonima cantina e vincitore con il suo cerasuolo: “Il cerasuolo deve essere color ciliegie, carico e brillante, come vuole la nostra tradizione contadina. Sono contento e anche all’estero va molto bene. Ho voluto sviluppare un metodo di lavorazione delle uve che mi sta dando ragione. Sono soddisfatto e ringrazio la giuria per questo voto, è davvero un gran piacere riscontrare questo interesse.

Maria Elena Sinibaldi, tra i prodotturi di cesanese per la prima volta partecipanti a Gironi Divini: “siamo stati molto bene, il cerasuolo è stato una piacevole novità. È tutt’altra cosa rispetto al cesanese. Il mio palato non è allenato a questo vino. Davvero una bella esperienza”.

Alice Pietrantonj: “È un bellissimo evento che può avere soltanto una crescita. L’attenzione del pubblico esempre più alta e c’è una grande attenzione verso i cerasuolo, vero protagonisti del 2019. Come azienda ci abbiamo sempre creduto”.

Questa la classifica dei migliori 8 cerasuolo d’Abruzzo:

1) Cerasuolo d’Abruzzo, 2018 – Buccicatino
2) Cerasuolo d’Abruzzo Fontecupa 2018 -Montori
3) Cerasuolo d’Abruzzo Rosa-ae 2018 – Torre dei Beati
4) Cerasuolo d’Abruzzo Cerano 2018 – Pientrantonj
5) Cerasuolo d’Abruzzo Solarèa 2018 – Agriverde
6) Cerasuolo d’Abruzzo Geminus 2018 – Monteselva
7) Cerasuolo d’Abruzzo Sassello 2018 – De Antoniis
8) Cerasuolo d’Abruzzo 2018 – Tre Gemme