The news is by your side.

Il commissario ad acta per la sanità Gianni Chiodi inaugura l’Hospice dell’Aquila

chiodi gianni 5L’Aquila. Il commissario ad acta per la Sanità, Gianni Chiodi ha inaugurato oggi l’Hospice di L’Aquila, una struttura dedicata alle cure palliative e alla terapia del dolore, presso la residenza assistenziale per anziani Ex Onpi del Torrione. Si tratta della quinta struttura, dopo quelle già operanti di Lanciano, Pescara, Torrevecchia e Teramo. La struttura di l’Aquila, peraltro, si aggiunge a quella già attivata a Pescina, nell’agosto 2013. Con tali posti letto la Regione ha completato la rete degli hospice a livello regionale. Infatti, i posti letto imposti dal Ministero della Salute alla Regione Abruzzo per essere adempiente all’indicatore Lea di riferimento sono 72, quelli attualmente operativi. “Una delle mie priorità da Commissario ad acta per la sanità – ha spiegato il presidente della Giunta regionale, Gianni Chiodi – e’ stata quella di realizzare gli hospice, dopo il ritardo accumulato dall’Abruzzo in tema di terapie del dolore e cure palliative. In questo modo daremo una risposta di civiltà e di grande umanità oltre che di sanità, perchè il sollievo non e’ solamente desiderabile ma anche possibile, allo stato attuale della medicina e diventa un dovere della comunità assicurarlo a tutti”. E da facebook aggiunge: “cinque anni fa l’Abruzzo era la sola regione a non avere neppure un Hospice per la terapia del dolore e le cure palliative. In cinque anni ne abbiamo realizzati ben 6. Ora abbiamo raggiunto lo standard nazionale fissato dal ministero della sanità. Altro che tagli !!”