The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Il Comune di San Giovanni Teatino non rispetta il termine per il rendiconto, arriva la diffida dal Prefetto

Chieti. La Prefettura di Chieti ha diffidato il Comune di San Giovanni Teatino per non aver rispettato il termine del 30 aprile per la presentazione del rendiconto di gestione. Lo rende noto il capogruppo del Movimento 5 stelle in Consiglio comunale Mario Cutrupi. ”Ricordo che la procedura per la presentazione del rendiconto di gestione, se non rispettata, può portare al commissariamento dell’ente”, dice Cutrupi, “un mese fa è giunta al Prefetto di Chieti la lettera di segnalazione fatta da tutta l’opposizione del consiglio comunale di S.Giovanni Teatino e ad attenzionare la situazione anche la parlamentare pentastellata Daniela Torto che, sull’argomento, ha depositato un’interrogazione rivolta al Ministro dell’Interno. Mi chiedo come farà l’amministrazione a predisporre un bilancio in questi 20 giorni quando ancora non si hanno notizie dei bilanci dalla Multiservizi, che sembra chiudere in perdita anche quest’anno. Tutto questo ritardo è inaccettabile”.

La Torto auspica ”che in 20 giorni lo schema di rendiconto riesca ad essere redatto e sottoposto al consiglio comunale. Attendiamo lo scadere del termine previsto”, conclude la parlamentare, “e invitiamo il sindaco Marinucci a non temporeggiare oltre”.