The news is by your side.

Il Comune di Sindia ringrazia in una lettera il Colibrì e la popolazione di Giulianova per gli aiuti umanitari in Africa

Giulianova. “Ci tengo a ringraziare tutti i membri dell’associazione Colibrì, il suo presidente Ambra Di Pietro e il signor Egidio Casati e tutti i generosi donatori che accompagnano questa realtà insieme alla popolazione di Giulianova per aver preso a cuore la popolazione di Sindia”, scrive Thierno Diagne sindaco del Comune di Sindia in una lettera ufficiale indirizzata al Colibrì, ai suoi sostenitori e ai cittadini giuliesi, “ieri avete partecipato incessantemente all’allestimento ed equipaggiamento delle scuole e del nostro presidio ospedaliero, oggi ancora di più avete fatto con la consegna di un’ambulanza, unità di rianimazione ed ecografo di ultima generazione. Detto questo, a mio nome, a nome del Consiglio Municipale e di tutta la popolazione di Sindia ci tengo ad esprimervi la nostra più profonda gratitudine”.

“Siamo molto emozionati di aver ricevuto questa lettera dal sindaco, per noi ha davvero un grande valore”, raccontano Ambra Di Pietro ed Egidio Casati del Colibrì, “ma tutto ciò non sarebbe potuto accadere se non ci fosse stata la solidarietà dei nostri preziosi donatori, dei cittadini giuliesi e delle scuole giuliesi che hanno sostenuto incessantemente la nostra associazione. Sono loro l’anima ed il cuore del Colibrì, quindi grazie lo diciamo a loro”.