The news is by your side.

Il governo apre le porte a Strada dei Parchi, arriva l’emendamento che sospende gli aumenti fino a dicembre 2021

Roma – Il governo apre le porte a Strada dei Parchi e spunta dunque un emendamento della maggioranza di governo in cui è prevista la sospensione dell’incremento del 20% che dovrebbe scattare dal 1° settembre 2019. Il nuovo congelamento sarebbe alquanto lungo e quindi di durata fino al dicembre 2021. Il governo, oltre a ciò annullerebbe anche altri obblighi mettendo il concessionario nelle condizioni ideali di procedere nei lavori di messa in sicurezza. Ovviamente il provvedimento di cui alleghiamo l’articolo 16 sexies, dovrà essere inserito nei decreti attuativi per diventare legge. Potrebbe quindi subire modifiche in corso d’opera? Dubbi ai quali il tempo darà le risposte e relative certezze