The news is by your side.

Il meteo in Abruzzo 18 – 24 ottobre: tempo per lo più stabile e molto molto mite.

La possibile situazione a 500 hpa prevista per Domenica da GFS. In Abruzzo tempo buono, con cielo sereno o alquanto poco nuvoloso. Banchi di nebbia nelle vallate al mattino, clima molto mite ( circa 14°c ad 850 hpa).

Più che una classica Ottobrata, questi giorni stiamo vivendo qualcosa di simil estivo, con tanto sole, poche nubi, a parte qualche nebbia nelle vallate e di pendio nottetempo ed al primo mattino. Situazione che a quanto pare, continuerà anche nei prossimi giorni, ove le temperature saranno anche in aumento, con valori massimi, che nelle zone poste a bassa quota, potranno addirittura avvicinarsi ai 30°c. Pertanto, la giornata di Venerdì 18, al mattino il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso. Nebbie come detto poc’anzi nelle vallate al mattino, ma nulla più. Qualche leggera stratificazione sarà possibile verso sera sulla parte nord della regione. Temperature senza variazioni di rilievo, venti da ovest nell’aquilano, da est altrove, deboli. Sabato, non cambia granchè: cielo poco nuvoloso per tutta la giornata, temperature in leggero aumento con valori sui +12°c ad 850 hpa, venti come il giorno precedente, ma con tendenza a provenire totalmente dai quadranti occidentali. Domenica, sempre bello, a parte dei banchi di nebbia al mattino, nelle valli. Venti generalmente da sud ovest deboli, a parte la fascia costiera che potranno essere sempre deboli ma orientali, temperature in lieve aumento ancora con circa +14°c ad 850 hpa, per cui i valori massimi in aree poste al di sotto dei 500 m potranno toccare tra i 26 ed i 28°c. Lunedì, anche continuerà di questo passo, geopotenziali in leggero aumento ( DAM 580-584), cielo poco nuvoloso ove soltanto delle stratificazioni di passaggio troveranno spazio. Ventilazione come il giorno precedente, temperature ancora in salita per i valori ad 850 hpa che aumenteranno di un paio di gradi, +16°c. Martedì, sempre buono, con le correnti che ruoteranno da est sud est, sarà possibile durante il corso delle ore pomeridiane, di qualche nube a ridosso dei monti della Laga, Gran Sasso e Majella. Temperature in leggero calo, venti come accennato dai quadranti orientali. Mercoledì, la depressione che si sarà formata sul versante est della Spagna, darà luogo a delle formazioni nuvolose anche da noi soprattutto nel pomeriggio. Ma non ci saranno fenomeni a come appare ora. Temperature senza variazioni di rilievo, venti da est, tra deboli e moderati ed anche qualche rinforzo nelle ore pomeridiane. Infine uno sguardo a Giovedì, che al momento appare con cielo nuvoloso accompagnata da dei rovesci anche a carattere moderato. Temperature pressochè stazionarie, venti tra deboli e moderati da scirocco.

Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS.