The news is by your side.

Il meteo in Abruzzo 18 – 24 settembre: bello e mite, da Domenica pomeriggio saranno più probabili delle precipitazioni.

La situazione a 500 hpa prevista per le ore 14:00 di Domenica 20. In Abruzzo, cielo poco nuvoloso al mattino, seguiranno dei rovesci nel corso del pomeriggio. Temperature sempre molto miti.

Questo Settembre continua ad essere sempre orientato su temperature oltre le medie del periodo in essere, situazione che tuttavia rimarrà così anche nei prossimi giorni, a parte qualche rovescio pomeridiano, specie sui settori interni, mentre sul finire del periodo in esame, forse delle correnti atlantiche potranno raggiungere l’Italia, come vedremo qui di seguito. Intanto Venerdì 18, al mattino, il cielo si presenterà poco nuvoloso su tutta la regione. I soliti addensamenti nel pomeriggio, non mancheranno, ove non saranno da escludere dei deboli rovesci su qualche area interna. Ventilazione dai quadranti orientali, temperature senza variazioni di rilievo o in lieve calo ( +15°c ad 850 hpa). Sabato, altra giornata molto simile, alla precedente, mentre Domenica, dopo un avvio buono, con le temperature, specie massime in aumento (+18°c ad 850 hpa), nel corso del pomeriggio, oltre a degli addensamenti, saranno possibili dei fenomeni a carattere di rovescio, di entità moderata nelle zone interne, soprattutto tra alto Aterno, carseolano, Marsica. Venti da ovest sull’aquilano, da est sulle altre tre province. Lunedì, bello al mattino, possibili rovesci moderati su gran parte del territorio regionale nelle ore pomeridiane. Ventilazione non molto diversa dal giorno prima, temperature in calo di almeno un paio di gradi. Martedì, giorno in cui ci sarà l’equinozio d’autunno alle ore 15:30, si mostreràmolto simile a quella di Lunedì, ove infatti saranno possibili dei rovesci pomeridiani lungo i settori interni. Mercoledì, sempre abbastanza bello e soleggiato al mattino, a seguire addensamenti con dei fenomeni soprattutto sui versanti occidentali. Altrove qualche pioggia nel pomeriggio, ma più debole. Temperature in leggero calo, venti da ovest nelle zone interne, da est lungo le coste e l’immediato entroterra. Infine Giovedì, al momento,sembra che la depressione nord atlantica, potrà scendere di latitudine, apportando venti in rinforzo da ovest e delle precipitazioni sul lato occidentale della nostra regione. Temperature tuttavia stazionarie.

Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS.