The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Il meteo in Abruzzo 22 – 28 novembre: dell’instabilità tra Domenica e Lunedì, poi tempo migliore. Mite.

La situazione prevista da GFS al mattino di Domenica 24 a 500 hpa sull’Europa occidentale. Sarà molto possibile, la formazione di un minimo depressionario sul tirreno meridionale, che richiamerà delle correnti da scirocco, favorevoli a delle precipitazioni in serata sulla nostra regione.

Il mese di Novembre, in Abruzzo, sta  continuando il suo cammino in modo sempre diffusamente instabile, con piogge attualmente a carattere di rovesci sparsi, alternato a delle schiarite, mentre le temperature rimangono sempre miti, con le nevicate relegate a quote piuttosto elevate. Nei prossimi giorni, la situazione appare orientato su del tempo lo stesso tra instabile e con delle schiarite, in quanto, sembra possibile la formazione di un minimo depressionario sul tirreno meridionale, la quale farà affluire delle correnti meridionali, con delle precipitazioni, tra Domenica e Lunedì, poi a seguire, le condizioni meteo appaiono discrete. In quanto alle temperature, rimarranno miti per il periodo in essere con valori al di sopra delle medie. Intanto Venerdì 22, la grande depressione atlantica, farà affluire delle correnti da sud ovest, la quale darà luogo a della nuvolosità in aumento su buona parte della nostra regione, ove non saranno escluse dei fenomeni tra deboli e moderati nel corso del pomeriggio sull’aquilano. Venti quindi da libeccio, temperature in leggero aumento. Sabato, giornata con della nuvolosità a tratti variabile , a tratti più diffusa, ma con scarse possibilità di precipitazioni. Venti in rinforzo da sud sud ovest, temperature in aumento con possibile foehn lungo le coste (+8°c ad 850 hpa). Domenica, andrà ancora approfondendosi il minimo depressionario sul tirreno meridionale, la quale farà affluire delle correnti da scirocco, quindi da sud est, moderati con dei rinforzi. Cielo variabile, con della nuvolosità in aumento dal pomeriggio ad iniziare da est, con dei fenomeni moderati, che andranno avanti su buona parte del territorio abruzzese anche durante la notte. Colonnina di mercurio senza grandi variazioni di rilievo. Lunedì, ancora dei fenomeni sparsi al mattino, ma con tendenza a generale miglioramento ovunque. Venti sempre dai quadranti orientali, temperature in lieve aumento. Martedì, giornata che al momento appare abbastanza buona, con cielo poco nuvoloso nell’intera giornata. Qualche banco di nebbia nelle valli al mattino, temperature stazionarie, venti deboli da ovest nelle aree interne, da est sulle coste e l’immediato interno. Mercoledì, altra giornata nel contesto buona o tutt’al più discreta, con cielo poco nuvoloso o al massimo variabile, ma nulla di rilevante. Venti come il giorno precedente, tendenti da sud ovest ovunque, temperature stazionarie o in lieve flessione. Infine Giovedì, che appare lo stesso abbastanza buona nel contesto con cielo poco nuvoloso salvo degli addensamenti nel corso del pomeriggio. Venti sud orientali, deboli, temperature pressochè sui valori del giorno prima.

Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS.