The news is by your side.

Il meteo in Abruzzo 24 – 30 gennaio: condizioni meteo con tempo discreto e forse qualche pioggia a fine fase.

La situazione prevista da GFS per le ore centrali di Domenica 24 Gennaio. In Abruzzo, cielo tra poco nuvoloso e variabile a tratti, ed assenza di fenomeni. Temperature in calo (circa +2°c ad 850 hpa).

La lieve ondata di tempo instabile che è stata presente al centro sud del nostro paese, Abruzzo compreso, ha lasciato spazio ad un campo altopressorio con un valore massimo molto elevato sulle regioni Britanniche e che ha coinvolto anche la penisola Italiana, sebbene con valori più bassi ma tuttavia i geopotenziali sono tuttora abbastanza elevati. Quindi tempo soleggiato e stabile su tutta la nostra regione, ove solo dei banchi di nebbia nottetempo ed al primo mattino, con delle estese gelate sono state presenti. La situazione nei prossimi giorni, appare orientato su tempo buono o pertanto discreto e solo della nuvolosità di passaggio potrebbe essere presente, mentre forse qualche pioggia a fine fase. Ma vediamo via via l’evoluzione. Venerdì 24, sarà una giornata con tempo bello, cielo poco nuvoloso ovunque. Nebbie e gelate al mattino per i valori minimi sotto lo zero quasi dappertutto. Ventilazione molto debole da ovest sull’aquilano, da est altrove, temperature senza variazioni di rilievo, valori ad 850 hpa sui 5°c. Sabato, cielo tra poco nuvoloso e nuvoloso, ove qualche debole pioggia potrà trovare spazio lungo i monti Simbruini, ma nulla di che. Temperature in calo ( 3°c ad 850 hpa), venti deboli pressochè come nel giorno precedente. Domenica, situazione piuttosto invariata un pò in tutto, insomma nulla di nuovo. Lunedì, cielo poco nuvoloso, con qualche addensamento a tratti. Scarse davvero le possibilità di precipitazioni, ventilazione come nelle giornate precedenti, temperature stazionarie. Martedì, cielo poco nuvoloso con degli addensamenti a seguire, da ovest. Venti occidentali moderati, temperature in aumento sui versanti orientali per possibile foehn. Mercoledì, primo giorno della cosiddetta merla, potrà esserci l’occasione per delle piogge più che altro sull’aquilano a carattere moderato, con quota neve intorno ai 1800 m circa. Temperature in lieve rialzo di qualche grado, venti da ovest nord ovest. Infine uno sguardo a Giovedì, ove al momento si vede la possibilità di correnti leggermente più fredde, qualche rovescio sparso con quota neve oltre i 1500 m circa. Temperature quindi in diminuzione di un paio di gradi, venti da ovest nord ovest nelle aree più interne, da nord est lungo l’adriatico.

Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS.