The news is by your side.

Il meteo in Abruzzo 25 settembre – 1 ottobre: periodo instabile ed anche fresco,meglio a seguire.

Ecco la possibile situazione prevista da GFS per Domenica mattina, alle ore 08:00 a 500 hpa. In Abruzzo, tempo tra variabile e nuvoloso, con qualche fenomeno a carattere di rovescio. Giornata tuttavia abbastanza fresca.

Settembre si appresta a passare le consegne al mese di Ottobre e a quanto pare, la situazione meteo appare abbastanza disturbata da un tempo orientativamente instabile con fenomeni moderati, ove potrà trovare spazio la prima neve oltre i 2200 m, localmente più in basso a seconda dell’esposizione. Il vento appare uno dei protagonisti tra Venerdì e Sabato, dai quadranti occidentali. Intanto Venerdì 25, al mattino il cielo si presenterà già variabile sulle aree occidentali, ove la nuvolosità tenderà ad aumentare. Seguiranno dei rovesci soprattutto sull’alto Aterno, carseolano, Marsica, zone ovest del parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Venti in rinforzo da ovest-sud ovest, possibile foehn lungo le coste; temperature stazionarie al mattino, con un lieve aumento ad est, poi diminuzione, anche sensibile sull’aquilano. Sabato, giornata sotto il segno dell’instabilità, con rovesci anche moderati. Saranno possibili le prime nevicate oltre i 2200 m circa, sui monti della Laga, Gran Sasso, Velino – Sirente in particolare. Ventilazione occidentale, moderata con qualche rinforzo, temperature in calo al mattino con valori sui +5°c ad 850 hpa, in risalita poi, nel pomeriggio. Domenica, giornata altresì fresca ed abbastanza ventilata, sempre da ovest. Possibilità di fenomeni sparsi, lungo buona parte della regione. Temperature senza grandi variazioni. Lunedì, appare lo stesso sotto il segno del tempo instabile con piogge a carattere moderato nel corso del pomeriggio. Temperature pressochè stazionarie, venti da ovest sud ovest, moderati. Martedì, condizioni generali in miglioramento, con il campo anticiclonico che tornerà verso la penisola italiana. Temperature in rialzo di diversi gradi, più accettabile nei valori massimi ( +12°c ad 850 hpa); venti da ovest nell’aquilano, da est, sulle coste e l’immediato interno. Mercoledì, avvio abbastanza buono, nubi in arrivo nel pomeriggio, associati a qualche precipitazione, di debole entità lungo il confine con il Lazio. Venti sempre da ovest nelle aree interne, da est su quelle poste ad est; temperature stazionarie sui valori del giorno prima. Infine Giovedì, primo Ottobre, che al momento appare una buona giornata con cielo poco nuvoloso, salvo qualche addensamento innocuo nel corso del pomeriggio. Temperature stazionarie, ventilazione pressochè identica al giorno precedente.

Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS.