The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Il meteo in Abruzzo 7 – 13 febbraio: tornano condizioni anticicloniche e temperature in salita.

La situazione a 500 hpa per Domenica primo pomeriggio, sull’Europa occidentale. Sull’Abruzzo, cielo poco nuvoloso, con delle stratificazioni di passaggio ma nulla più e temperature in aumento.

L’inverno, in un certo qual modo ha provato a ricordarci che siamo nel mese di Febbraio, con molto vento da nord est, temperature in calo e delle nevicate fino a quote basse. Neve, a parte scarsa se vogliamo, ma anche spazzata via dai venti turbinosi in quota. I prossimi giorni, invece, tornerà a farci compagnia l’alta pressione, con cielo poco nuvoloso e la colonnina di mercurio in salita di alcuni gradi. Poi, potrà essere possibile un calo di latitudine della grande depressione atlantica, che potrà apportare un tempo ventoso su buona parte della penisola e quindi l’Abruzzo. Ma vediamo con ordine la tendenza nei prossimi giorni. Venerdì 7, la situazione a 500 hpa vedrà la cosiddetta campana anticiclonica ben presente sull’Italia fino alla penisola scandinava. Al mattino, cielo poco nuvoloso con estese gelate quasi ovunque con possibilità di banchi di nebbia nelle vallate. Situazione invariata anche nel corso del pomeriggio con tempo sempre bello e soleggiato. Temperature in aumento nei valori massimi, in calo e poi stazionarie nella notte successiva , i valori minimi. Venti da ovest, deboli nell’aquilano, da est altrove. Sabato, sempre tempo stabile con gelate al mattino, specie settori interni. Temperature senza variazioni di rilievo, ventilazione press a poco come nei giorni precedenti. Domenica, anticiclone ben saldo su tutto il bacino centro occidentale del mediterraneo, cielo poco nuvoloso per qualche stratificazione di passaggio, temperature in aumento più che altro nei valori massimi. Venti da ovest nelle aree interne, da est sulle rimanenti zone. Lunedì, come detto poc’anzi, la grande depressione atlantica, potrà scendere un pò di latitudine. In questo caso, saranno possibili dei venti anche tra moderati e forti sulla fascia peninsulare da ovest, Abruzzo quindi compreso. Cielo variabile ed a seguire nuvoloso su parte dell’aquilano, con qualche pioggia di debole entità su carseolano e sui monti Simbruini. Temperature in leggero aumento sui settori orientali per dei venti di caduta. Martedì, della nuvolosità da stau tirrenico potrà essere presente sui versanti occidentali della nostra regione, ma nulla di che. Venti da ovest nord ovest, temperature in salita, sempre più accentuata ad est. Mercoledì, situazione senza grandi cambiamenti, con cielo tra poco nuvoloso e variabile tra il pomeriggio e la sera. Scarse le possibilità di precipitazioni. Temperature stazionarie con valori ad 850 hpa tra i 7 e gli 8°c, venti tra deboli e moderati meridionali. Infine uno sguardo a Giovedì, ove potrà essere presente qualche veloce fenomeno, con dei venti da est nord est. In questo caso anche un pò di neve oltre i 1000 m circa. Ma tutto verso un rapido miglioramento .Temperature in calo e venti da nord est moderati, in rotazione da ovest, deboli dal pomeriggio.

Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS.