The news is by your side.

Il Sindaco Biondi sul sisma del 2016: “La comunità aquilana vicina alle popolazioni del centro italia”

L’aquila. “La comunità aquilana, ispirata e sostenuta dal messaggio di Celestino V, stringe a sé, in un ideale abbraccio, le popolazioni dei centri colpiti dal terremoto del 2016”. A dirlo è il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, in occasione della ricorrenza dell’evento sismico che il 24 agosto di tre anni fa ha duramente colpito vaste aree di Lazio, Marche, Umbria e del nostro Abruzzo. “L’aver vissuto un evento distruttivo come quello del terremoto, il dolore per le vittime, la necessità di tornare a vivere una quotidianità fuori dall’emergenza, la speranza di farcela.
Sono tanti e diversi i sentimenti che legano L’Aquila a diversi borghi flagellati da quell’evento sismico, con alcuni dei quali esiste un forte legame per questioni geografiche e storiche dinamiche politico-amministrative – sottolinea il sindaco Biondi – ma anche la tenacia, la determinazione di chi insegue un obiettivo vitale per la propria comunità, la grande voglia di riappropriarsi dei luoghi identitari e delle proprie radici”. “Voglio fare un augurio ai fratelli e alle sorelle del Centro Italia: che finalmente si individuino norme che snelliscano le procedure e accorcino i tempi, sopra tutto per la ricostruzione pubblica. È una battaglia comune questa, per la quale dobbiamo spendere tutte le nostre energie di amministratori. L’Aquila – conclude il sindaco Biondi – sarà sempre al fianco di tutti quei territori che quotidianamente lavorano e si impegnano per la rinascita e per futuro dei loro giovani”.