The news is by your side.

Il sindaco Masci: in arrivo 300 telecamere intelligenti che controlleranno tutta la città di Pescara. Saremo un modello per l’Italia

Previste anche 50/60 assunzioni di vigili urbani nel prossimo anno. Le dichiarazioni durante la festa per i 50 anni dell'Anps Pescara

Pescara. “Arriveranno 300 telecamere intelligenti che non solo controlleranno la città, ma segnaleranno in diretta la commissione di un illecito. Poi, nel 2020, assumeremo fino a 60 nuovi vigili urbani. I quarteri più caldi hanno una rete di protezione sociale, perché tutti devono poter condurre una vita dignitosa. Pescara sarà un esempio per tutta l’Italia”. Lo ha affermato il sindaco Carlo Masci durante le celebrazioni del 50esimo anniversario dell’Anps Pescara, l’associazione nazionale della Polizia di Stato, nel corso di una conferenza sulla sicurezza e sulla legalità, a cui hanno preso parte il questore Francesco Misiti, il procuratore aggiunto Anna Rita Mantini, il vice capo vicario della Polizia di Stato, Luigi Savina, il comandante del Reparto Volo Ettore Rossi, che ha ricordato con emozione i progetti di collaborazione con le associazioni che si occupano dei bambini meno fortunati. Con tanto entusiasmo, inoltre, ha invitato tutta la cittadinanza a recarsi in aeroporto, per vedere da vicino e dal vivo come operano i poliziotti.

Ha fatto gli onori di casa il presidente della sezione Anps Pescara, Roberto Cutracci, sempre accorato nei suoi interventi, che ha lavorato giorno e notte per l’ottima riuscita dell’evento, ringraziando tutte le autorità presenti e i numerosi ospiti.

La mattinata, svoltasi nell’hangar dell’XI Reparto Volo della Polizia di Stato, ha riservato un omaggio sentito ed emozionante al ricordo degli agenti Matteo e Pierluigi, uccisi a Trieste da un cittadino dominicano.

Il prefetto Savina ha posto in evidenza la necessità di risolvere il problema dei sistemi architettonici nelle periferie: per esempio, parchi e fontane per dare respiro ai cittadini. E poi la scuola, le associazioni di volontariato, i comitati civici, sono tante le istituzioni che devono lavorare in sinergia con le forze dell’ordine: un modello emanato dal decreto Minniti e ripreso poi dall’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini.

“A Pescara i problemi di criminalità, diffusa e fisiologica, sono legati allo spaccio, alla prostituzione, a qualche rapina. Importante resta la prevenzione”, ha dichiarato il questore Misiti.

Alla cerimonia, terminata con il volo acrobatico dell’elicottero della polizia e con un rinfresco offerto da un noto bar della zona, somministrato con l’aiuto degli alunni dell’istituto alberghiero, ha preso parte anche una delegazione di studenti della scuola media di Piano d’Orta e del conservatorio Luisa D’Annunzio.