The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Il vento irrequieto del nord sferza anche l’Abruzzo: la primavera si fa ancora desiderare

Pescara. La citazione del titolo, tratta dal film “Chocolat”, è d’obbligo. Tutta l’Italia “trema” per il forte vento: in questo anomalo inizio di maggio, i cambiamenti climatici si fanno purtroppo sentire. Eccome. A Roma chiuso ed evacuato il Bioparco, con l’inevitabile traffico in tilt.

Dando uno sguardo a casa nostra, pioggia, grandine e neve stanno interessando alcune zone interne dell’Abruzzo. Forti raffiche di vento da ieri, domenica 5 maggio, sferzano, in particolare, la costa pescarese, causando numerosi disagi. 

Alberi e piante messi a dura prova, in alcuni casi non superata: in via D’Annunzio un albero si è abbattuto su un’automobile in sosta.

Altri danni per la caduta di rami si sono verificati in via Aldo Moro e in via Tintoretto, fortunatamente senza causare feriti. Vigili del fuoco al lavoro.