The news is by your side.

Imprenditore 64 enne muore schiacciato tra il camion ed un muro, inutili i soccorsi

Bellante. Dramma a Villa Ardente di Bellante nel teramano dove questa mattina Annunzio Sciarra di 64 anni è rimasto schiacciato dal camion con il quale aveva trasportato in zona un trattore.Pescara  - camion sprofonda Titolare di una piccola impresa edile l’uomo lascia moglie e cinque figli. Giunto in zona con il suo camion, Sciarra è sceso dal rimorchio ma nel momento in cui ha scaricato il trattore, si è accorto che il camion ha cominciato a muoversi. L’uomo ha tentato con una corsa di salire sul lato sinistro della cabina, il lato guida, mentre il camion si avvicinava lateralmente sfiorando il muro della casa accanto alla quale aveva parcheggiato. Non ha fatto in tempo neanche ad aprire la portiera l’uomo è rimasto stritolato tra il lato sinistro della cabina del suo camion e il muro dell’abitazione. Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi e sono intervenuti anche polizia, polizia municipale e vigili del fuoco, ma non c’era più nulla da fare e il corpo non è stato rimosso in attesa del medico legale e delle disposizioni del magistrato di turno. Poco dopo sono arrivati anche la moglie e i figli, e gli operatori del 118 hanno dovuto prestare assistenza alla donna che ha avuto un malore.